NEWS - Torna alla pagina delle news

25/Maggio/2017 | Una nuova partnership: Varvel e il progetto Smart Gearbox

Dal 1955 il Gruppo Varvel progetta e realizza motoriduttori, riduttori e variatori per applicazioni fisse di piccola e media potenza.
Nel 2009 nasce in Varvel l'idea di realizzare un riduttore che non impieghi lubrificante.
Ne consegue uno studio rivolto allo sviluppo e alla progettazione di una nuova gamma di riduttori a vite senza fine, impiegabili in sicurezza e senza rischi di manutenzione straordinaria ovunque sia richiesta la massima protezione dalla contaminazione causata da perdite di lubrificante.
Nel 2016, dopo unattenta selezione, Varvel individua Cattini come partner del progetto per lo stampaggio ad iniezione.
Potendo contare su unapprofondita conoscenza delle propriet termiche e meccaniche dei compound termoplastici, frutto dellesperienza acquisita in oltre cinquantanni di attivit, Cattini ottimizza la geometria dellingranaggio in funzione della stabilit del processo, servendosi della tecnologia di simulazione del processo di stampaggio Moldex3D, al fine di garantire propriet meccaniche tali da consentire la realizzazione di ingranaggi che non necessitano di lubrificanti liquidi.
Viene cos sviluppato un progetto innovativo, dedicato allutilizzo di tecnopolimeri avanzati per coppie di ingranaggi vite e corona dal design rivisto e ottimizzato, in accordo con le specifiche tecniche e produttive dei nuovi materiali per la meccanica delle trasmissioni di potenza.
Altri partner del progetto sono Kiss Soft, Studio Tecnico Zocca, Tec Eurolab e Universit degli Studi di Ferrara.



Link esterno: Smart Gearbox